venerdì 17 dicembre  -  ore 18.00

in presenza: sala Bruni del Mutuo Soccorso, via Zambonate 33, Bergamo

sono richiesti: prenotazione alla mail info@nuovoprogetto.it, mascherina, green pass 

o in audiovideo sulla piattaforma Zoom al link: 

https://zoom.us/j/96043453284?pwd=K1hQUEZJUi85U3kxcUhIK042bTV3QT09

 

presentazione del libro di Antonio Censi

 

Vita da vecchi.

L’umanità negata delle persone non autosufficienti

Edizioni del Gruppo Abele, 2021

 


con l’autore intervengono

Gianni Tognoni – epidemiologo clinico e comunitario, Ospedale Maggiore Policlinico di Milano

Marco Marzano – professore ordinario di Sociologia, Università degli Studi di Bergamo

coordina

Roberto Alfieri – Presidente del Centro culturale NuovoProgetto



Di fronte a un cambiamento demografico di vasta portata come l’aumento delle persone anziane non autosufficienti, la nostra società si è finora sottratta al dovere di indagarne la molteplicità degli aspetti, limitandosi a delegare alle istituzioni socio-sanitarie il compito di gestire i servizi destinati a questa fascia di popolazione. Per perseguire questo obiettivo i servizi si sono dotati di metodi e strumenti di valutazione delle patologie e delle disabilità costruiti sulla base di una visione biomedica dell’invecchiamento. Attraverso questi sofisticati strumenti tecnologici è impossibile, però, ricostruire nella loro irriducibile singolarità i percorsi di invecchiamento e intercettare quelle forme di sofferenza che non derivano tanto dal declino biologico quanto dalla perdita del governo di sé e dalla mortificante asimmetria delle relazioni interpersonali. Occorre una nuova cultura dell’invecchiamento, che sia in grado di coniugare la qualità delle cure con le attese di riconoscimento identitario e di comprensione umana di chi sta vivendo in prima persona la difficile esperienza della non autosufficienza.

Antonio Censi

sociologo, è stato direttore sociale di una grande residenza per anziani. E’ autore di numerosi articoli pubblicati in riviste di sociologia e di organizzazione dei servizi socio-sanitari

*********************

conversazioni

documento di Rete Giovani 2021.pdf
misure UE x pandemia.pdf
ricostruire basi solidarietà.pdf

Chi siamo

il logo

Il logo del Centro richiama il progetto del grande architetto francese Etienne Louis Boullée che nel 1793 così immaginò il tempio della ragione, mai costruito

lo statuto

Art.2 - Il Centro culturale NuovoProgetto ets ha il fine di promuovere un'idea di cittadinanza non conformista, socievole, tollerante e responsabile, diffondendo una cultura critica...

il direttivo

Consiglio direttivo

Roberto Alfieri (presidente)   - Silvana Tacchio (vicepresidente) - Agnese Capitanio - Antonio Censi - Raffaella Cornelli - Giuseppe Crippa - Pia Locatelli - Carlo Salvioni -  Mauro Trevisan

Organismo di revisione dei conti

Alessandro Redondi

adesione

per aderire al Centro Nuovo Progetto è necessario scaricare il modulo e inviarlo compilato e firmato alla nostra mail.
Il costo annuale è di € 30 (€ 15 per gli under  25)

ATTIVITA.pdf